Info e prenotazioni: 0200634585*

PRENOTA & ACQUISTA IN POCHI CLICK!
Seleziona il film desiderato e la data per vedere gli orari degli spettacoli e acquistare in pochi click.
FILM
GIORNO
ORA
TI TROVI QUI MOVIE PLANET METROPOLIS CASTELLETTO TICINO
RASSEGNE
Visita questa pagina per essere sempre informato sulle rassegne che Movie Planet Group ti propone!
MOVIE+
Richiedi la tessera MOVIE+ alle casse, per fruire a tutti i nostri contenuti alternativi ad un prezzo scontato, tra i quali le nostre rassegne a soli 4,00 €
UN LUNEDI' MAI VISTO METROPOLIS
QUALCOSA DI MERAVIGLIOSO
Lunedì 02 Marzo
QUALCOSA DI MERAVIGLIOSO
Regia: Pierre Francois Martin-Laval
Cast: Isabelle Nanty, Gérard Depardieu, Assad Ahmed
Nazione e anno: Francia, 2019
Genere: Biografico, Commedia, Drammatico
Durata: 107'
Costretto a fuggire dal Bangladesh, dove lascia la sua famiglia, il giovane Fahim raggiunge Parigi insieme a suo padre. Fin dal loro arrivo, intraprendono un impervio percorso per riuscire a ottenere asilo politico, sotto la costante minaccia di essere espulsi dal Paese. Grazie alla sua straordinaria abilità nel giocare a scacchi, Fahim incontra Sylvain, uno dei più bravi allenatori di Francia. In un'altalena di diffidenza e attrazione, i due impareranno a conoscersi e a stringere una profonda amicizia. Ma quando inizia il Campionato Nazionale, il rischio di espulsione si fa incalzante e a Fahim resta una sola possibilità: diventare il Campione di Francia.
DIO E` DONNA E SI CHIAMA PETRUNYA
Lunedì 09 Marzo
DIO È DONNA E SI CHIAMA PETRUNYA
Regia: Teona Strugar Mitevska
Cast: Zorica Nusheva, Labina Mitevska, Stefan Vujisic
Nazione e anno: Macedonia, Belgio, Francia, Croazia, Slovenia, 2019
Genere: Drammatico
Durata: 100'
Petrunija è laureata in storia, ha 32 anni, vive nella cittadina macedone di ?tip e non ha un'occupazione. Rientrando verso casa dopo un colloquio di lavoro andato male, si ferma ad assistere a una cerimonia ortodossa per le strade. Il rituale prevede che il prete getti una piccola croce nel fiume e che gli uomini si precipitino a recuperarla. Petrunija, vicina alla riva, vede che nessuno raggiunge l'oggetto sacro e si tuffa a recuperarlo. Ne nasce una rissa per strapparle la croce di mano e, più tardi, la giovane è portata al posto di polizia per essere interrogata su un gesto che è stato filmato e il video è diventato popolare in internet, attirando l'attenzione della giornalista di una televisione nazionale.
L`ETA` GIOVANE
Lunedì 16 Marzo
L'ETÀ GIOVANE
Regia: Jean-Pierre Dardenne, Luc Dardenne
Cast: Idir Ben Addi, Olivier Bonnaud, Myriem Akheddiou
Nazione e anno: Belgio, Francia, 2019
Genere: Drammatico
Durata: 84'
Ahmed ha 13 anni ed è entrato nella spirale dell'integralismo musulmano grazie all'indottrinamento di un imam che, tra le altre cose, gli ripete che la sua insegnante di lingua araba, anch'essa musulmana, è un'apostata. Ahmed che venera un cugino martire dell'Islam, decide allora di procedere autonomamente e di passare all'azione nei suoi confronti.
ASPROMONTE - LA TERRA DEGLI ULTIMI
Lunedì 23 Marzo
ASPROMONTE - LA TERRA DEGLI ULTIMI
Regia: Mimmo Calopresti
Cast: Valeria Bruni Tedeschi, Marcello Fonte, Sergio Rubini
Nazione e anno: Italia, 2019
Genere: Drammatico
Durata: 0'
1951. Africo è un paesino arrampicato sulle montagne dell'Aspromonte i cui abitanti vivono ancora "cumm'e bestie", senza elettricità, acqua corrente, un medico condotto o una scuola. Il sindaco della marina, cioè il paese al mare, fa loro promesse di ammodernamento che regolarmente non mantiene, e gli africoti decidono di aiutarsi da soli costruendo una strada che colleghi il paese montano alla marina. Nel frattempo è giunta ad Africo una maestra di Como che non ha intenzione di andarsene come chi l'ha preceduta perché ha scelto di rendersi utile dove c'è più bisogno.La maestra comincia a relazionarsi con gli abitanti: i bambini innanzitutto e poi tutta la comunità, fra cui spiccano il leader naturale Peppe, il combattivo Cosimo e il "poeta" Ciccio, anima contemplativa che intuisce il valore dell'istruzione anche se non ne ha mai ricevuta una. Ma il tentativo della comunità di migliorare le proprie condizioni ha vari nemici: dalle istituzioni al prepotente locale, Don Totò, che non vogliono che Africo partecipi alla (già lenta) evoluzione del Paese. Ciascuno rappresenta i freni che hanno tenuto il Sud lontano dal progresso: la politica, la criminalità più o meno organizzata, e le forze dell'ordine al servizio dell'una e al soldo dell'altra.
AQUILE RANDAGIE
Lunedì 30 Marzo
AQUILE RANDAGIE
Regia: Gianni Aureli
Cast: Ralph Palka, Alessandro Intini, Teo Guarini
Nazione e anno: Italia, 2019
Genere: Storico
Durata: 100'
Milano, Italia, ventennio fascista. Tutte le associazioni giovanili vengono chiuse per decreto del Duce, compresa l'associazione scout italiana. Un gruppo di ragazzi decide di dire di no, e fonda le Aquile Randagie: giovani e ragazzi, guidati da Andrea Ghetti e Giulio Cesare Uccellini, detto Kelly, che continuano le attività scout in clandestinità, per mantenere la Promessa: aiutare gli altri in ogni circostanza. Il gruppo scopre la Val Codera, una piana tra gli alberi segreta e impervia a poche ore da Milano, e ne fa la sua base. Il fascismo non li ignora, li segue, li spia. Ostacoli e violenze non fermano però le Aquile. Dopo il 1943, i ragazzi danno vita al movimento scout clandestino che supporterà la resistenza fino alla fine della guerra.
SOLO COSE BELLE
Lunedì 06 Aprile
SOLO COSE BELLE
Regia: Kristian Gianfreda
Cast: Idamaria Recati, Luigi Navarra, Giorgio Borghetti
Nazione e anno: Italia, 2019
Genere: Commedia
Durata: 90'
"Solo cose belle" è una commedia che racconta la storia di Benedetta, ragazza sedicenne, nel momento in cui incontra una casa famiglia appena arrivata nel suo paese dell'entroterra di Rimini. La casa famiglia è rumorosa e stravagante. Ne fanno parte un papà, una mamma, un extracomunitario appena sbarcato, una ex-prostituta, un carcerato, due ragazzi con gravi disabilità, un bimbo in affido e un figlio naturale. L'intero paese sarà coinvolto da questo incontro e nello scompiglio generale arriva il finale a sorpresa, dove tutto sembra tornare come all'inizio, mentre tutto è cambiato.